Siete qui: Ricerca -> Progetti di ricerca

La Cittadella dentro la città. Nuove prospettive per la storia sociale di Alessandria

Descrizione del progetto


Il progetto della ricerca è quello di indagare a partire dai risultati di nuovi studi sulla Cittadella di Alessandria le dinamiche sociali e “politiche” che hanno legato e legano il “monumento” militare alla storia della città di Alessandria.
Recenti ricerche hanno dimostrato, a partire da una ricostruzione di lungo periodo, la complessità della storia della Cittadella, rivedendo giudizi fino ad oggi condivisi che inquadravano nell'intervento settecentesco sabaudo la definitiva creazione di un complesso militare compatto ed importante ma in un certo senso isolato dal resto di Alessandria.
Una ricostruzione topografica dei manufatti, e delle vicende legate alle loro trasformazioni, dimostra invece che la strutturazione della Cittadella è molto più complessa, e comprende non solo la fortezza ma tutta una articolata serie di interventi che interessano il territorio circostante.
Per supportare e ulteriormente sviluppare tali prospettive si rende dunque necessaria una analisi di storia sociale e politica che individui fonti nuove sulla storia dell'impatto che l'insediamento militare ebbe, a partire dall'età moderna, sulla vita della città.
Una prima fase della ricerca si dedicherà allora ad un sondaggio delle fonti notarili (la trasformazione nelle forme di proprietà, i primi spostamenti del quartiere Bergoglio, ma anche le attività economiche legate alla crescente importanza dell'insediamento militare), quelle “comunali” (le decisioni degli organi politici e amministrativi locali), e poi più in particolare su quelle ecclesiastiche (a partire dalle visite pastorali, che permetteranno di indagare sulle presenze cultuali, e sulle trasformazioni nella “topografia” dei luoghi di culto).
Di interesse particolare è la possibilità di incrociare i risultati dell'analisi con quella che contestualmente si sta effettuando da parte di archeologi e storici dell'architettura, anche per un confronto sui metodi di studio, e sulle domande da porre alle stesse fonti documentarie. Le informazioni reperite serviranno altresì a confrontarsi con campagne di rilevazione di ecologia storica che riguardano l'area della Cittadella (interna ed esterna, in particolare per tutta la natura di “manufatto” che ha tutta la zona circostante).
I sondaggi saranno effettuati nell'Archivio di Stato di Alessandria (nel fondo notai, e nei vari fondi del Comune) e nell'archivio diocesano di Alessandria. Si supporterà inoltre la ricerca di materiale iconografico e cartografico, già in corso, cercando di individuare il legame documentario tra mappe e documenti, ed eventualmente individuando tracce di progetti e di disegni all'interno della documentazione d'archivio (a partire proprio dalla notarile).

Pubblicazioni risultanti