Your are here: Research -> POLIS Working Papers

POLIS Working Papers - Working paper n. 12

Il concetto di "governo della legge" nella tradizione repubblicana

march 2000


Desidero ringraziare per le discussioni appassionate e i suggerimenti preziosi Catherine Larrère, Rino Nevola, Pasquale Pasquino, Luisa Pesante, Carlo Augusto Viano e Miguel Vatter.

Abstract

Il concetto di "governo della legge", cui si sono richiamati fra Ottocento e Novecento pensatori liberali e costituzionalisti, è stato recentemente utilizzato per identificare la concezione "repubblicana" della libertà. Nelle pagine seguenti verrà ricostruito il dibattito antico e moderno sulla supremazia delle leggi per verificare se la nozione di libertà sotto la legge sia effettivamente un elemento teorico caratterizzante le dottrine che vengono classificate come repubblicane. A tal fine si sono ripercorse le tappe principali dell'opposizione fra governo delle leggi e governo degli uomini da Aristotele a Rousseau. La tesi che si intende sostenere è che, da un lato, l'ideale della supremazia delle leggi è un tema largamente condiviso nella storia del pensiero politico occidentale e può continuare ad essere catalogato sotto l'etichetta di "costituzionalismo", dall'altro, per quanto riguarda gli autori generalmente ascritti alla tradizione repubblicana, i contenuti con cui essi riempiono l'ideale della supremazia delle leggi sono così diversi da rendere problematica l'individuazione di un concetto repubblicano unitario di "governo della legge".

Download

Download the Working Paper
If you have Acrobat Reader installed, the paper will appear in your browser
Click here to download Acrobat Reader.



Monthly online jounal "POLIS Working Papers" - Registration n.591, 12/05/2006 - Tribunale di Alessandria
ISSN: 2038-7296


RePEc : Working paper in the economic series are published on REPEC